Martedì, Dicembre 12, 2017
   
Text Size

Messaggio Giornaliero

mercoledì 2 settembre alle ore 18:30 si riunirà il consiglio comunale con il seguente ordine del giorno: 1-mozione per una migliore ed opportuna pubblicazione degli atti all'albo pretorio 2-mozione per la creazione di un posteggio per bus turistici ( mozione provocatoria per le dichiarazioni rilasciate ad un giornale nel giugno scorso dalla sindachessa) 3-mozione sullo stato delle aree balneabili lungo il torrente Orba 4-mozione Oktagon 5-mozione servizio gestione paghe 6-interpellanza sulla legittimità delle aliquote IRPEF e relativi scaglioni approvati con delibera consigliare nella seduta del 29-07-2015 7-interpellanza sulle risorse destinate agli interventi per il dissesto idrogeologico e allo sviluppo del territorio grazie all'accordo di programma ATO6 8-interrogazione sul bando regionale per l'edilizia scolastica 9-interrogazione sul funzionamento del semaforo in via Roma 10-interrogazione sul l'incarico di consulenza legale affidata all' avv. Crocco 11-interrogazione sul posteggio presso il castello Gaioli-Boidi 12-interrogazione sul taglio dell'albero presso la ex - scuola di Madonna delle Rocche 13-interrogazione sulla gestione e reclutamento delle borse lavoro 14-interrogazione in merito all'affidamento del servizio di refezione scolastica 15-interrogazione sulle dichiarazioni fatte dal sindaco e riportate nella delibera n°15 del consiglio comunale del 21/04.2015 16-interrogazione in merito al mancato ottenimento della terza sezione della scuola dell'infanzia del plesso di Molare 17-interrogazione sulla mancata convocazione a partecipare all'incontro con l'allora dirigente scolastico prof. Arlotta 18- interrogazione in merito alla mancata notifica della richiesta di convocazione della commissione permanente finanze e tributi. Di seguito potete trovare buona parte delle interrogazioni presentate, a firma del nostro gruppo e anche di altri consiglieri.

Interrogazione sull'incarico di consulenza legale affidata all'Avv. Crocco

Altro capitolo della Storia Infinita Oktagon, lo scorso anno in seguito a nostra interrogazione, scopriamo che l'anno prima (2013 n.d.r.) era stato affidato all'Avv. Crocco di Ovada l'incarico di derimere le problematiche relative alla proprietà dell'Oktagon, che però l'Avvocato non aveva fatto nulla e che quindi l'incarico gli era stato ritirato e affidato alla Segretaria Comunale, allora ci era stato detto che non sarebbe stata pagata nessuna parcella all'Avv. Crocco, ora troviamo invece una lettera inviata dal Comune allo Studio Legale nella quale in sintesi si dice: Li vuoi i tuoi 5700€?. Bisogna sperare che risponda NO....ormai siamo al ridicolo....

Attachments:
FileFile size
Download this file (interrogazione Avv. Crocco.pdf)Interrogazione Oktagon-Crocco83 Kb
 

Interrogazione taglio albero alle Rocche

L'amministrazione ha pensato bene di tagliare un albero senza evidenti problemi di salute o stabilità presso la ex-scuola di Madonna delle Rocche, ora sede della Pro Loco senza neppure avvertire gli attuali gestori dei locali.

Ci chiediamo perchè, chi lo abbia ordinato, per quale motivo non siano stati avvisati i membri della Pro Loco e quanto sia costato l'intervento.

Attachments:
FileFile size
Download this file (Interrogazione pianta delle Rocche.pdf)Interrogazione Pianta Rocche83 Kb
 

Interrogazione semaforo di via Roma

Dal primo luglio avrebbe dovuto partire il sistema di rilevamento delle infrazioni presso il semaforo di via Roma, a fine mese non era ancora attivo, ora è settembre e chiediamo se sia finalmente partito, dico finalmente non perchè sia contento che il comune cominci a far delle multe ma perchè a Bilancio i Signori della maggioranza hanno pensato bene di ridurre il fondo destinato alla manutenzione stradale e di reperire i fondi mancanti attraverso le infrazioni.....quindi se quel semaforo non parte il prossimo anno ci ritroveremo delle buche per strada, se possibile, ancor più grandi....

Attachments:
FileFile size
Download this file (interrogazione semaforo via Roma.pdf)Interrogazione Semaforo Via Roma81 Kb
   

Interrogazione sul bando regionale per l'edilizia scolastica

Dopo aver presentato l'interrogazione nella quale smontavamo tutto l'iter con il quale era stato approvato e affidato al professionista il progetto in questione, siamo venuti a scoprire che il progetto è riuscito pure a prendere 0 punti, siamo sicuri che si debba mettere impegno  per vincerli i bandi ma anche per prendere 0 punti ci si deve essere applicati parecchio....chiediamo come abbiano fatto....

Attachments:
FileFile size
Download this file (interrogazione bando edilizia scolastica.pdf)Interrogazione Bando Edilizia Scolastica83 Kb
 

Interpellanza sulle risorse destinate al dissesto idrogeologico e allo sviluppo del territorio derivanti dall'accordo ATO6

Sempre durante il Consiglio dell'Unione è stato presentato un documento di sintesi dove sono riportati tutti gli investimenti derivanti dall'accordo ATO6, tale accordo prevede che parte delle bollette per l'acqua che i cittadini pagana vadano investiti nel miglioramento della rete e nella messa in sicurezza dei versanti, cioè utilizzati per combattere il dissesto idrogeologico e favorire lo sviluppo del territorio, dalle tabelle allegate si può vedere come in proporzione il Comune di Molare, pur essendo il più popoloso e con un territorio piuttosto basso sia stato negli ultimi 5 anni il Comune che meno ha beneficiato di tali risorse. Ci chiediamo: come mai?

   

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Who's Online

 32 visitatori online